Benvenuti nel sito ufficiale S.S.D. Baseball Novara

22/05/2017
by ssd novara
Commenti disabilitati su Un altro week end molto positivo per le giovanili Baseball e Softball della S.s.d. Baseball Novara

Un altro week end molto positivo per le giovanili Baseball e Softball della S.s.d. Baseball Novara

Week end molto positivo per le giovanili softball e baseball del Baseball Novara, con un bilancio complessivo di sei vittorie e due sconfitte.

L’enplein di 4 vittorie su 4 incontri disputati spetta alle ragazze delle formazioni Under 13 e Under 16 impegnate rispettivamente nelle due gare di ritorno del derby cittadino contro A.s.d. Porta Mortara Baseball Softball Novara e nella gara di andata contro le pari età del Baseball Softball Sannazzaro de Burgondi.

Ribadendo la superiorità già dimostrata nel girone di andata re ragazze Under 13 del manager Luisa Capuozzo, coadiuvata in base dal coach Manuela Ardesi, si sono imposte con i  risultati di 14 a 4 e 12 a 3 , dimostrando una maturazione costante gara dopo gara tanto nella  efficacia nel box di battuta quanto nella disciplina in difesa.

E concedendosi il lusso dell’esordio in pedana per un inning di gara 2  della giovane Melissa Pillisio, classe 2007, che ha realizzato 3 strikeout e concesso 3 basi ball senza concedere alcun punto.

La formazione viaggia a punteggio pieno con 12 vittorie su 12 incontri disputati e conferma il proprio primato in classifica.

Nel pomeriggio di domenica le giovani Under 16 di Luisa Capuozzo coadiuvata dal coach Cesare Bacchetta e dai coach di base  Fulvia Umer e Stefano Caglieris hanno confermato di poter aspirare ad una posizione di classifica imponendosi per 16 a 2 e 12 a 4 contro le pari età Sannazzaresi. In gara 2 le ospiti hanno chiuso il primo inning in vantaggio per 1 a 0, poi però raggiunte e superate da tre riprese da 4 punti. Novara ha schierato la batteria Pertuso-Torti in gara 1 e Fazio –Scazzosi in gara 2. Tute le giocatrici hanno battuto valido.

Qualche rimpianto per gli Under 12 Baseball impegnati sabato pomeriggio sul difficile campo di Vercelli. Gara 1 ha visto i bicciolani imporsi per 6 a 5 nell’ultimo attacco soprattutto per alcune incertezze difensive dei ragazzi novaresi, autori sino a quel momento di un ottimo incontro.

La qualità dei giovani azzurri allenati da Richard Macias è nuovamente stata messa in mostra in gara 2, chiusa con una netta supremazia del Novara che si è imposto per 9 a 2 .

Pur dividendo la posta il Novara mantiene fermo il piede nelle zone alte della classifica.

La ciliegina sulla torta del settore baseball giovanile arriva nella mattinata di domenica, con gli Under 15 di Davide Agostinone e Stefano Caglieris, coadiuvati in base dal coach Stefano Caglieris, che impongono la divisione della posta ad un avversario difficilissimo, i Grizzlies Torino.

Gara 1 vede i Grizzlies cominciare davvero forte e portarsi in vantaggio per 4 a 0 al secondo inning. Novara dimezza lo svantaggio al 3° ma incappa in un brutto quarto inning in cui incassa 5 punti e ne segna 2. Gli azzurri chiudono a zero l’attacco avversario nella quinta ripresa e segnano tre soli punti che chiude il risultato finale sul 7 a 9. Da segnalare il potentissimo fuoricampo  del Grizzlie Federico Granata.

Gara 2 sembra ribadire gara 1 con i Grizzlies che realizzano 2 punti nel primo attacco. I ragazzi di Agostinone e Musumeci hanno una reazione forte e immediata e replicano con 3  punti al primo attacco. Nei tre attacchi successivi la batteria formata dal lanciatore Sisti e dal catcher Alessandro Concina regola le mazze avversarie concedendo un solo punto. Il Novara ne mete a segno quattro ne secondo e cinque nel terzo allungando sul 12 a 3. L’ultimo attacco torinese fissa il risultato finale sul 12 a 6 per il Novara , così sceso in campo in gara 2 : Sisti lanciatore, Concina Alessandro Catcher, Pagliarini Fortina 1B, Piana 2B, Milani 3B, Alioto SS, Juman LF, Quey CF e Valenti RF.

Under 13 Novara Porta Mortara 3Under 13 Novara Porta Mortara 2Under 13 Novara Porta Mortara 5Under 13 Novara Porta PortaraUnder 16 Novara Sannazzaro 3U16 Novara Sannazzaro 2U15 Novara Grizzlies 5U15 Novara Griuzzlies 3U15 Novara Grizzlies 4

18/05/2017
by ssd novara
Commenti disabilitati su Novara e Rimini aprono la terza giornata d’andata di IBL 2017

Novara e Rimini aprono la terza giornata d’andata di IBL 2017

Interessante anticipo della terza giornata d’andata di IBL in quel di Rimini, dove la formazione locale dei Pirati attende la visita del Baseball Novara nel primo dei due atti di un double header che si chiuderà sabato sera al Provini di Novara (entrambi i match con inizio alle ore 20,30). Si tratterà della rivincita delle partite disputatesi in avvio di torneo (nel gironcino preliminare) e che a sorpresa avevano visto prevalere la compagine del presidente Pillisio, ma da allora la squadra romagnola si è riscattata tanto da agganciare la quarta piazza utile per i playoff. Rispetto al fresco precedente, i riminesi potranno contare su un Richetti in più che, dalla data del suo rientro, ha fatto decisamente meglio di Escalona. Per il resto, Rosario dovrebbe essere il partente della gara dello straniero con Hernandez quale rilievo. Garbella e Noguera le mazze al momento più temibili, con strepitose medie sopra i 400, ma tutto il line up riminese, se in serata, è da tenere d’occhio.

Alex Bassani (Foto Leoni)

Alex Bassani (Foto Leoni)

Per quel che concerne Novara tutto confermato, con il monte di lancio straniero che farà capo ancora ad Aristil con i vari Ruiz e Buffa pronti a subentrare, mentre la coppia Bassani e D’Amico si spartirà gli sforzi del match del pitcher italiano. Quello che un po’ preoccupa manager Renny Duarte è la sterilità dell’attacco nei match contro Bologna che hanno fatto precipitare la media di squadra a .220 (penultima forza del campionato appena dietro Rimini) e le grosse difficoltà in chiave difensiva, con un fielding sceso a .952 (il peggiore della lega) con un numero di errori pari a 17. Sul monte, invece, le cose vanno meglio: i punti guadagnati sui lanciatori sono 3,58, in piena media da squadra playoff (quarto posto), ma se infield e outfield non sono in grado di supportare adeguatamente gli sforzi della batteria, il dato resta fine a se stesso. Alvarez e Angulo, le mazze più attese, dovranno suonare la carica per cercare di dare la spinta necessaria per la prima vittoria stagionale al di fuori delle mura amiche, elemento che al momento non sembra destare preoccupazione ma che è comunque statisticamente rilevante.

15/05/2017
by ssd novara
Commenti disabilitati su Doppia battuta d’arresto per il Baseball Novara a Bologna

Doppia battuta d’arresto per il Baseball Novara a Bologna

Nulla da fare per il Baseball Novara nella difficile trasferta di Bologna contro la UnipolSai Fortitudo. I felsinei si sono dimostrati formazione esperta e con un monte di lancio assolutamente dominante, ma i piemontesi devono cominciare a registrare la difesa che, dopo un inizio positivo di campionato, sta commettendo troppe imprecisioni: le 6 dell’ultimo duplice confronto sono decisamente un fardello eccessivo da sopportare per una formazione che vuole ambire ai playoff. Dopo questo passo falso, Novara è attesa dal difficile confronto con un Rimini che si è ritrovato dopo un inizio di stagione complicato ed è rientrato nelle top four com’era facilmente pronosticabile. Il primo match si terrà giovedì sera in Romagna, mentre sabato sera i vicecampioni in carica saranno di scena al Provini: inizio match ore 20,30.

Venendo alla cronaca delle ultime due partite, entrambe giocate sabato in quanto venerdì il maltempo aveva costretto gli arbitri a decretare il rinvio del match serale, ad affrontarsi per primi sono i lanciatori italiani, Pizziconi e Bassani. Per 4 riprese i due pitcher subiscono solamente una valida a testa, poi, al 5°, Bologna prende decisamente il comando: apre l’inning un errore su Vaglio, poi Fuzzi, Agretti e Garcia battono valido e, dopo 4 ball concessi a basi piene a Marval, manager Duarte, sul 3 a 0, decide di sostituire il partente imolese con D’Amico. Il rilievo riceve quale benvenuto un doppio di Sambucci che porta a casa altri 3 punti. Sul 6 a 0 parziale la partita è segnata. Con Pizziconi in pieno controllo (nessun altra valida subita dopo quella di Batista del 2° parziale), Bologna non soffre difensivamente, in compenso tra 6° e 7° attacco chiude la pratica per manifesta mettendo a referto prima un punto grazie a Fuzzi (doppio) e poi altri 3 per il definitivo 10 a 0 finale con quattro valide di Vaglio, Grimaudo (triplo), Russo e dello scatenato ex Agretti (3 su 4 per lui).

La seconda partita vede un avvio completamente opposto: il partente bolognese Owens, che non aveva ancora subito punti sino a sabato, viene incontrato da Loardi e Bassani, poi due grounded out su Angulo e Alvarez consentono al leadoff novarese di siglare il primo punto del match. I padroni di casa reagiscono subito sul partente dominicano Aristil e pareggiano nella parte bassa della prima ripresa: Nosti batte valido e, spostatosi nel gioco in seconda, viene spinto a punto da un singolo di Flores. Al 4° inning i bolognesi mettono la testa avanti: Sambucci arriva in base per un errore difensivo e Vaglio e Grimaudo, con due valide, puniscono queste imprecisioni consentendo al loro prima base di arrivare a punto. Al 7° Ruiz subentra al partente ospite ma il suo impatto non è positivo: Nosti, Fuzzi e Marval lo incontrano immediatamente, poi, un errore su Flores dà il terzo punto ai padroni di casa; poi è il rilievo Buffa a entrare in campo e patisce una battuta di Sambucci per il 4 a 1 che diventerà il punteggio definitivo.

15/05/2017
by ssd novara
Commenti disabilitati su Giovanili Softball e Baseball, Softball amatoriale fastipitch: il Novara viaggia sempre a mille!

Giovanili Softball e Baseball, Softball amatoriale fastipitch: il Novara viaggia sempre a mille!

In un fine settimana dalla attività ridotta,   le squadra giovanili e il softball amatoriale fast pitch  della S.s.d. Baseball Novara girano sempre  “a mille”.

E così, infatti , è stato anche dal punto di vista percentuale posto che le tre formazioni impegnate nei rispettivi campionati, le ragazze Under 13 Softball, i Ragazzi Under 12 Baseball, e il Softball Amatoriali Fast Pitch partecipante al campionato della Lombardia, hanno ottenuto sei successi su sei incontri disputati.

Si comincia molto bene sabato pomeriggio. Scende al Provini la agguerrita formazione  Avigliana Bees, che  in classifica viaggia a quota .500 e che comincia alla grande gara 1 portandosi in vantaggio per 4 a 0. Le Ragazze di Luisa Capuozzo, coadiuvata in base dal tecnico Manuela  Ardesi, dimezzano il passivo a fine primo inning , difendono benissimo sul secondo attacco ospite e raggiungono la parità a fine secondo inning. Avigliana Bees e Softball Novara segnano entrambe quattro punti nella terza ripresa e il punteggio è ancora di parità sull’8 a 8. La differenza arriva nell’ultimo attacco: Novara tiene a zero le ospiti e segna il punto per la vittoria per 9 a 8.

In gara 2 le api di Avigliana pungono ancora con due punti a inizio partita, ma la risposta dei “nastri rosa” (la decorazione  che tutte le ragazze novaresi portano nei capelli durante la gara) è imperiosa e il punteggio va subito sul 4 a 2. Novara non subisce alcun punto nella seconda e nella terza ripresa, segnandone rispettivamente  1 e 4. Nella quarta ripresa Avigliana segna un punto e Novara 3 e lo score finale di gara si attesta sul 12 a 3 per  il Softball Novara.

Agnese Scazzosi e Camilla Fazio hanno costituito le due batterie azzurre . Agnese Scazzosi ha battuto un home run interno in gara 1.

Una buona prova del collettivo che ribadisce il primato in classifica delle Under 13 del Softball Novara con 10 vittorie e 0 sconfitte.

La domenica, invece, comincia con la lunga trasferta per Fossano degli Under 12 Baseball del manager Richard Macias.

Un po’ menomata dalle assenze dei classe 2007 dovute alle Prime Comunioni, la formazione azzurra è ricorsa  all’ampliamento della rosa disponibile aggregando ulteriori giocatori 2008.

Gara 1 è stata vinta per 11 a 9, grazie alle valide accompagnate da basi rubate e ad alcuni passaggi in prima base per base ball. A senso unico gara 2 con una  vittoria per 14 a 0 con una Fossano che ha schierato  quasi tutte le sue leve più piccole di un gruppo di ragazzi molto numeroso, segnale di una attività molto i salute.

Da segnalare l’ottima prestazione dell’esordiente  Sebastiano Damonti, classe 2008 alla sua prima uscita dall’attività minibaseball ed autore della sua prima battuta valida in campionato.

Nel pomeriggio, sempre allo Stadio del Baseball Marco Provini,  i due incontri della quarta giornata di girono eliminatorio del campionato softball amatoriale fast pitch della Lombarda Associazione Softball Amatoriale, tra Baseball Novara Typewriters e ABC 2.

Gara 1 è terminata con la vittoria per 13 a 1, con  lanciatore partente Mauro  Andorno  rilevato nell’inning finale da Manuel  Pichardo. Andorno è stato autore di una  grossa prestazione nei 3 innings lanciati da partente. L’attacco si è distinto con i fuori campo di  Gigi Faccio e  4 doppi di  Stefano Musumeci (3)  e Ramirez (1)

Gara 2  è stata  vinta 9 a 0  e ha visto quale lanciatore partente Manuel  Pichardo poi  rilevato da  Alberto Giovaninetti. In attacco si segnalano i  due fuoricampo di  Fidel Gamboa a cui si aggiunge quello  di Fred  Ohle e i  doppi di  Aldo Sacco,  Luca Corrini e  Yuri Ramirez.

Nella domenica che ha visto gli esordi in squadra di Stefano Musumeci e Fidel Gamboa, il Baseball Novara Typewriters consolida una posizione di primato in classifica con 8 vittorie e nessuna sconfitta.

IMG-20170515-WA0002

IMG-20170430-WA0001

IMG-20170513-WA0010 IMG-20170513-WA0012 IMG-20170513-WA0017 IMG-20170513-WA0019

IMG-20170514-WA0002IMG-20170514-WA0006IMG-20170514-WA0007IMG-20170514-WA0005

WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux