Benvenuti nel sito ufficiale della A.s.d. Baseball Novara 2000

26 agosto 2015
by Walter Simonetti
Commenti disabilitati su Almanacco 26 agosto. I Più e i Meno di Rickey Henderson , Cy Young e Nolan Ryan

Almanacco 26 agosto. I Più e i Meno di Rickey Henderson , Cy Young e Nolan Ryan

Come si dice? Yin-yang, le due facce della medaglia?

In sostanza, grandi numeri positivi possono avere per contraltare anche grandi numeri negativi. Emblematici sono i casi di Rickey Henderson , Cy Young e Nolan Ryan, i tre giocatori con maggior numero di basi rubate in carriera ,  di vittorie in carriera, di strikeout in carriera.

Nel 2004 Henderson deteneva il record di maggior numero di basi rubate in carriera (1.406) e di colto rubando in carriera (355). Poi quello di maggior numero di basi rubate in singola stagione (130) e colti rubando in stagione (42), ed ancora del maggior numero di basi rubate in American League (1.307) e di colto rubando (293).

Cy Young ha il record dei lanciatore per le partite vinte in carriera , 511 e delle sconfitte, 316.

Nolan Ryan detiene il record di strikeout carriera con 5.714 e di basi ball  concesse con 2.795.

unnamed

24 agosto 2015
by Walter Simonetti
Commenti disabilitati su Almanacco 25 agosto. Rusty Staubb: tutti vorremmo essere giocatori di baseball almeno come lui.

Almanacco 25 agosto. Rusty Staubb: tutti vorremmo essere giocatori di baseball almeno come lui.

L’almanacco di oggi ricorda come nel baseball giocatori anche non famosi  ma solidi   possono  raggiungere record molto particolari. Come oggi, infatti, il veterano  Rusty Staub del Mets raggiungeva il record di otto valide consecutive quale pinch hitter e lo fa nel corso di una sconfitta della sua squadra per 3-8 ad opera dei Phillies. Era l’anno 1983 (Staub è nato nel 1941 ed  aveva iniziato la carriera a Houston nel 1963)  ed eguagliò anche il record  di 25 RBI stagionali come pinch hitter. Non è nella Hall of Fame del Baseball di Cooperstown, ma i Mets lo hanno a buon titolo inserito nella loro Hall of Fame della  Organizzazione. Il perchè non è difficile da comprendere, guardate qui (video) e cercate di capire quale vantaggio potesse ricavare dall’impugnatura corta della mazza…perchè di valide ne ha battute quasi  3.000.

Ma la sua carriera è tutt’altro che anonima e i suoi numeri sono quelli che tanti giocatori di Major League vorrebbero comunque avere : media battuta vita .279, 2.716 valide, 1.466 punti battuti a casa e 292 homeruns  con picchi di 29 nel 1969 e 30 nel 1970 . Staub  stato il primo Mets , nel 1975, a superare la soglia dei 100 punti battuti a casa stagionali.

21 agosto 2015
by Walter Simonetti
Commenti disabilitati su LIPPA NEWS di Paolo Bossi. Una nuova immagine e un commento alla foto del 16 agosto.

LIPPA NEWS di Paolo Bossi. Una nuova immagine e un commento alla foto del 16 agosto.

Riceviamo da Paolo Bossi, storica maglia n. 1 e tessera n. 1 del Baseball Novara, memoria storica della Società Azzurra . Per una migliore lettura Vi consigliamo di “cliccare” sulla immagine fotografica. LIPPA NEWS è il “periodico” che unisce fondatori e pionieri del Baseball e del Softball del Baseball Novara.

Listener

21 agosto 2015
by Walter Simonetti
Commenti disabilitati su Almanacco 21 agosto. Due i Perfect Games nel massimo campionato italiano.

Almanacco 21 agosto. Due i Perfect Games nel massimo campionato italiano.

L’almanacco , ogni tanto, getta lo sguardo anche sulla storia del baseball italiano e la domanda di oggi è: vi sono mai stati Perfect Games nel nostro massimo campionato? Ricordiamo cos’è un Perfect Game: è definita Perfect Game  la partita, qualunque sia la durata, nel corso della quale nessun uomo della squadra avversaria viene mandato in base.

Un punto importante è il “qualunque sia la durata“.  Nel 1991 il lanciatore Richard Olson del Walton Grosseto lanciò un Perfect Game a Novara con vittoria per manifesta al settimo inning. E’ un Perfect Game perchè la partita è terminata, per regola, a quell’inning. Nel  2007 Oberto ha realizzato il secondo Perfect Game del baseball italiano, sempre vestendo la maglia di Grosseto, battendo 6-0 San Marino in nove innings.

Vi ricordiamo che nella storia di Major League vi sono stati due casi nei quali i lanciatori hanno lanciato nove o più perfect innings concedendo però un arrivo in base begli innings supplementari e per questo non sono stati accreditati : Harvey Haddix nel 1959 e Pedro Martinez nel 1995.

Un Perfect Game può essere realizzato anche da più lanciatori succedutisi sul monte di lancio.

19 agosto 2015
by Walter Simonetti
Commenti disabilitati su Almanacco 19 agosto. E’ il 1921 e Ty Cobb batte la valida n. 3000. Un raffronto con Pete Rose.

Almanacco 19 agosto. E’ il 1921 e Ty Cobb batte la valida n. 3000. Un raffronto con Pete Rose.

Buongiorno a tutti, oggi l’almanacco ricorda che nel 1921, in un match contro Boston, Ty Cobb batte la valida n. 3000 in carriera.

Approfittiamo della notizia di cronaca piuttosto breve per mettere a confronto i due migliori battitori di sempre quanto a  valide in carriera e stiamo parlando di Pete Rose e Ty Cobb. Godetevi il momento della valida n. 3000 di Pete Rose con un bel filmato amatoriale (Video)

Pete Rose collezionò 4.256 valide in carriera in 3.562 incontri con una media di 1,19 valide per incontro. Ty Cobb fece ancor meglio poichè ottenne 4.191 battute valide in soli 3.034 incontri, con una media di 1,38 valide a partita. A parità di incontri Ty Cobb avrebbe sfiorato le 5.000 battute valide in carriera…..

WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux