Benvenuti nel sito ufficiale S.S.D. Baseball Novara

25 luglio 2016
by ssd novara
Commenti disabilitati su IBL: sabato al Provini contro Padova parte la Coppa Italia 2016.

IBL: sabato al Provini contro Padova parte la Coppa Italia 2016.

Archiviato l’ultimo turno di IBL con le 4 favorite della vigilia, Bologna, Rimini, San Marino e Nettuno (giunte così nell’ordine) che si contenderanno lo scudetto nei playoff, per il Baseball Novara – che lo scorso weekend ha osservato un turno di riposo – inizia l’appuntamento con la Coppa Italia.

Questa manifestazione raccoglie nella prima fase le squadre eliminate dalla corsa per il titolo (ovvero Parma, Padova e, appunto, Novara) in un concentramento a tre che si disputerà dal prossimo weekend sino a quello pre-ferragostano. Poi entreranno in gioco le squadre progressivamente eliminate dalla corsa playoff.

Daniele Bertuccelli nel box di battuta

Daniele Bertuccelli nel box di battuta

La formula del torneo prevede la disputa di due incontri, uno riservato ai lanciatori italiani e uno a quelli stranieri, con il consueto numero massimo di 3 giocatori non di scuola italiana in campo a partita.

Per i novaresi l’obiettivo sarà quello di potersi giocare sino all’ultimo la qualificazione, anche se, oggettivamente, Parma, che ha finito la stagione in crescendo con 5 vittorie nelle ultime 6 partite (tra l’altro, ottenute con avversarie di spicco come Rimini e San Marino), appare la logica favorita di questo primo girone.

La squadra piemontese, affidata da qualche settimana alle cure del nuovo manager Gian Mario Costa e che ha deciso di rinunciare ad avvalersi anche dei servigi del dirigente Natale Parisi con il quale sono sorti dissapori all’interno del gruppo, comincerà la sua avventura questo sabato, 30 luglio, sul terreno amico del Provini (inizio match ore 16 e 21) contro l’ultima avversaria affrontata in campionato, ovvero la Tommasin Padova. I patavini sono squadra rognosa, dotata di un buon mix di elementi esperti e di giovani di talento: per Novara non sarà facile uscire dal doppio confronto con un risultato positivo, ma il morale è alto e le motivazioni non mancheranno per invertire la rotta e rendere la pariglia alle accreditate avversarie.

21 luglio 2016
by ssd novara
Commenti disabilitati su IBL: il Baseball Novara affida la squadra a Gian Mario Costa

IBL: il Baseball Novara affida la squadra a Gian Mario Costa

La società Baseball Novara, nella persona del suo massimo esponente Simone Pillisio, comunica che il manager Clayton Carson è stato sollevato dal suo incarico. Al suo posto subentra uno dei coach dello staff, ovvero Gian Mario Costa, che guiderà così la compagine piemontese nella imminente Coppa Italia.

Nello staff tecnico della prima squadra rientra Richard Macias, sino ad oggi referente del settore giovanile (incarico che continuerà a ricoprire), mentre nessuna novità è preannunciata nel roster che seguiterà a essere costituito dagli stessi elementi, seppur, lo ricordiamo, la Coppa Italia preveda la disputa di turni con due soli incontri, uno riservato ai lanciatori stranieri ed uno a quelli italiani.

La dirigenza esprime gratitudine per il lavoro condotto sino ad oggi da Carson e gli augura i migliori successi per la propria futura attività professionale.

19 luglio 2016
by ssd novara
Commenti disabilitati su LITTLE LEAGUE SENIOR : il Catalunya Team vince la finalissima e stacca il biglietto per le World Series di Bangor.

LITTLE LEAGUE SENIOR : il Catalunya Team vince la finalissima e stacca il biglietto per le World Series di Bangor.

E così, per la prima volta da quando le finali dell’area Europa Africa della Senior Little League si svolgono a Novara, non sarà una selezione italiana a volare a Bangor, nel Maine, per disputare le finali intercontinentali della massima rassegna del baseball giovanile al limite dei 16 anni.

La squadra della Catalunya League vincitrice del torneo (foto Leoni)

Ad aggiudicarsi e con merito la partita decisiva tenutasi sabato scorso al Provini è stata infatti la selezione della Catalogna – qui ritratta dal fotografo Cesare Leoni – che ha sconfitto la rappresentativa del Lazio per 5 a 3 in un match tiratissimo. I catalani si sono così presi la rivincita dell’incontro disputatosi nel round robin che aveva visto prevalere la formazione tricolore per 14 a 9. Nella finale per il 3° e 4° posto, invece, l’Austria ha prevalso sul Piemonte per 6 a 0, in questo caso bissando l’affermazione colta qualche giorno prima (7 a 4) nel girone eliminatorio.

Per le posizioni di rincalzo, il Belgio ha battuto l’Olanda per 13 a 12 nel sentitissimo derby dei Paesi Bassi valido per la 5° piazza, mentre la Francia ha relegato la Gran Bretagna all’ultimo posto del torneo sconfiggendola per 13 a1  nella finale per il 7° posto.

Si è quindi concluso con pieno successo tecnico e di pubblico un evento che ormai da diversi anni calamita a Novara l’attenzione di media e addetti ai lavori. Il maltempo che ha infastidito le prime giornate della rassegna si è fortunatamente fatto da parte nella parte finale e anche l’umidità che di solito accompagna le serate novaresi in luglio è stato meno intenso del consueto. Anche le nuove autorità locali non hanno voluto far mancare il loro sostegno e appoggio all’organizzazione che, già dall’indomani del giorno della finale, si è messa al lavoro per l’edizione 2017 nell’augurio, anzi, nella certezza che sarà un altro successo.

 

WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux